Investita e uccisa in bicicletta

Una 59enne di origine serba, Milanka Stevic, residente a Breganze (Vicenza), è morta dopo essere stata investita da un furgone stamane mentre in bicicletta percorreva un tratto della 'Vecchia Gasparona' a Sarcedo. Soccorsa e portata in ospedale, è morta poche ore più tardi per la gravità delle ferite riportate. Secondo quanto ricostruito dalla polizia locale Nordest Vicentino, la donna, sposata e madre di due figli, stava pedalando sulla propria bicicletta quando, all'altezza del ponte sul torrente Igna, in corrispondenza di una curva, per cause in corso di accertamento, è stata urtata dal furgone Iveco condotto un 61enne residente a Fara Vicentino. A seguito dell'urto la ciclista è volata sull'asfalto riportando gravissime lesioni. (ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Terrassa Padovana

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...